Minacce di attacchi via internet nelle scuole superiori all’inizio di gennaio: tre giovani incriminati e posti sotto sorveglianza giudiziaria

All’inizio di gennaio, diverse scuole in Francia hanno ricevuto minacce di attacchi e sono state evacuate. Giovedì 2 febbraio, franceinfo ha appreso da una fonte giudiziaria che tre giovani sono stati incriminati in seguito a minacce di attacchi su Internet contro le scuole. Sono stati messi sotto controllo giudiziario e gli è stata imposta una misura di indagine educativa. Secondo la stessa fonte, è stata aperta un’indagine giudiziaria. Tutti e tre sono stati accusati di…

"Minacce di attacchi via internet nelle scuole superiori all’inizio di gennaio: tre giovani incriminati e posti sotto sorveglianza giudiziaria"

ChatGPT sembra esattamente come noi. Come può essere una buona cosa?

Se si fa leggere alla rete neurale, ad esempio, tutto ciò che è stato scritto, essa può diventare molto, molto brava a comunicare. Nel 1950, Alan Turing, l’informatico britannico che decifrò il codice Enigma durante la Seconda Guerra Mondiale, scrisse un articolo in cui poneva una domanda apparentemente assurda: “Le macchine possono pensare?”. Il debutto, alla fine dell’anno scorso, del ChatGPT, spaventosamente realistico, sembra avvicinarci a una risposta. Da un giorno all’altro, un chatbot completamente…

"ChatGPT sembra esattamente come noi. Come può essere una buona cosa?"

Fusione di arte, scienza e tecnologia in mostra a Champalimaud

Il robot Wingy, che interagisce con l’uomo grazie all’intelligenza artificiale, è una delle novità della seconda edizione di “Metamersion”, una mostra di progetti che fondono arte, scienza e tecnologia che si svolgerà da giovedì a sabato presso il Magazzino Champalimaud. Il simpatico Wingy, sviluppato da un team multidisciplinare della Fondazione Champalimaud, “è un dispositivo robotico AI (intelligenza artificiale) a basso consumo energetico, con capacità di interazione umana attraverso il riconoscimento delle immagini e del parlato…

"Fusione di arte, scienza e tecnologia in mostra a Champalimaud"

Covid-19 in Cina: come interpretare la cifra di 60.000 morti in un mese annunciata dalle autorità sanitarie?

Criticata per aver sottovalutato la realtà della situazione, la Cina sembra dimostrare con i dati presentati sabato “di non essere in fase di negazione”, secondo Carine Milcent, specialista del sistema sanitario cinese. Criticata per la mancanza di trasparenza sulla Covid-19, sabato 14 gennaio la Cina ha annunciato che quasi 60.000 decessi sono stati collegati all’epidemia nell’arco di un mese, da quando sono state revocate le restrizioni sanitarie nel Paese. “Tra l’8 dicembre 2022 e il…

"Covid-19 in Cina: come interpretare la cifra di 60.000 morti in un mese annunciata dalle autorità sanitarie?"

Basta contare le pecore. Mettete in pratica questa abitudine e fate bei sogni

È stato scoperto qualcosa che può aiutare ad addormentarsi più velocemente. Ci vuole molto tempo per chiudere occhio e sono diversi giorni che non dormite bene? E se vi dicessimo che rimanere attivi è la soluzione? “Le persone in migliori condizioni fisiche hanno un rischio minore di assumere sonniferi”, ha dichiarato Linda Ernstsen dell’Università norvegese di Scienza e Tecnologia al Daily Express a proposito di uno studio. Secondo il professore, gli uomini hanno maggiori probabilità…

"Basta contare le pecore. Mettete in pratica questa abitudine e fate bei sogni"

“Snobismo arrogante”, “fortezze clientelari”… Roselyne Bachelot regola i suoi conti con la cultura in un libro

In questo libro pubblicato da Plon, il predecessore di Rima Abdul-Malak torna sui massicci aiuti concessi al settore culturale durante la crisi sanitaria e sulle politiche che è stata in grado di guidare dal luglio 2020 al maggio 2022. Ma soprattutto fa quadrare i conti. “Snobismo arrogante”, “roccaforti clientelari”, “moralismo”: l’ex ministro della Cultura Roselyne Bachelot colpisce duramente le carenze dell’ambiente in un libro che fa il bilancio del suo periodo in Rue de Valois,…

"“Snobismo arrogante”, “fortezze clientelari”… Roselyne Bachelot regola i suoi conti con la cultura in un libro"

Covid-19: Lo screening dell’UE sui viaggiatori provenienti dalla Cina è “ingiustificato” in questa fase, afferma l’agenzia UE

Per il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), le “potenziali infezioni” che potrebbero essere importate sono “piuttosto piccole” rispetto al numero di infezioni che già circolano nella vita quotidiana. L’introduzione nell’Unione Europea dello screening obbligatorio della Covid-19 per i viaggiatori provenienti dalla Cina è “ingiustificata” in questa fase, ha dichiarato giovedì 29 dicembre il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC). I Paesi dell’UE “hanno livelli…

"Covid-19: Lo screening dell’UE sui viaggiatori provenienti dalla Cina è “ingiustificato” in questa fase, afferma l’agenzia UE"

Il serial killer Charles Sobhraj, noto come “il Serpente”, è tornato in Francia e si dichiara “innocente”.

Il 70enne è sospettato di circa 20 omicidi avvenuti negli anni ’70 in Asia. Era detenuto in Nepal dal 2003 per l’omicidio di due turisti nordamericani. Il serial killer francese Charles Sobhraj, 78 anni, noto come “Il Serpente”, espulso dalle autorità nepalesi dopo aver trascorso quasi vent’anni in carcere per l’omicidio di due turisti nordamericani, è tornato in Francia sabato 24 dicembre. L’uomo che ha ispirato una serie su Netflix è arrivato all’aeroporto parigino di…

"Il serial killer Charles Sobhraj, noto come “il Serpente”, è tornato in Francia e si dichiara “innocente”."

Fumare dopo i 40 anni aumenta il rischio di perdita di memoria

Lo afferma un recente studio dell’Ohio State University negli Stati Uniti. I fumatori di età compresa tra i 40 e i 50 anni sono più a rischio di perdita di memoria rispetto ai non fumatori. Questa è la conclusione di un recente studio della Ohio State University, pubblicato sul Journal of Alzheimer’s Disease. Secondo i dati, i fumatori hanno mostrato un declino cognitivo 1,9 volte maggiore rispetto alle persone che non fumano. Anche nei casi…

"Fumare dopo i 40 anni aumenta il rischio di perdita di memoria"

Pensate di essere in salute? Attenzione a questo segno comune di “killer silenzioso”.

Il dolore al collo può essere legato a problemi cardiaci. In alcuni casi, il dolore al collo può essere il sintomo di qualcosa di più grave. Questo disagio, che può essere facilmente scambiato per tensione muscolare, dovuta a una cattiva postura o a un nervo schiacciato, può essere un sintomo di infarto. L’infarto del miocardio è il nome dato anche all’attacco cardiaco. “Si verifica quando una o più arterie che riforniscono il cuore si bloccano…

"Pensate di essere in salute? Attenzione a questo segno comune di “killer silenzioso”."